Laura Nessun commento
Guida fiscale trading: lezione 5

La tassazione dei dividendi esteri è un tema cruciale per chi intende investire in titoli non italiani.

I dividendi esteri subiscono una doppia tassazione: la prima nel paese di emissione del titolo, e poi sull’ammontare netto in Italia.

Facciamo l’esempio di un dividendo tedesco di €100. Su questo viene trattenuto il 15%. In Italia il dividendo sarà di €85. Per la doppia imposizione, verrà a sua volta tassato al 26%, facendo guadagnare solo €63.

Pertanto vi sarà una tassazione del 37%.

E’ necessario prima di acquistare un titolo valutare se merita investire in titoli a doppia tassazione sui dividendi.

Per scoprire la percentuale dovuta per ciascun dividendo in base al paese di emissione visitare la pagina “tassazione dei dividendi esteri