Dichiarativo.com: La soluzione per le tasse del conto trading in regime dichiarativo

8:30 – 17:30

da lunedì a venerdì

Funded Trader FTMO

90 viewsAltro
0 Comments

Salve, purtroppo in merito a ciò non riesco a trovare nessun tipo di risposta. Volevo sapere come funzionasse a livello fiscale operando per società come FTMO che una volta passate 2 prove saranno loro a finanziarti per fare trading. Però te lo fanno comunque fare con un conto demo che tramite software loro sincronizzano al relativo account real; Questo per far sì che in primis l’operatore non sia proprietario di quel conto Real e in secondo luogo per far sì che non si stia facendo gestione patrimoniale di fondi, ma si sta soltanto prestando un servizio alla società su quel determinato account demo.
Quindi, in questo caso, cosa si dovrebbe dichiarare e come?

Grazie mille in anticipo.

Domande con risposta

Bisogna sempre qualificare la prestazione rispetto al soggetto
se fossero un “una tantum” (o al massimo 2 compensi in un anno) potrebbero essere classificati come prestazioni occasionali
Nella maggior parte dei casi non è così perchè è un’attività continuativa e presuppone o un rapporto di lavoro subordinato ma non penso che il broker sia disposto a tale tipo di rapporto per cui l’inquadramento corretto è prestazione di servizi che presuppongono l’apertura di una partita iva eventualmente in regime forfettario.

Domande con risposta
You are viewing 1 out of 1 answers, click here to view all answers.
Top