Tasse eToro: Obbligo di Dichiarazione del Conto

Il conto eToro è in Regime Dichiarativo: comportando per i clienti l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi e compilare il modello redditi anche in presenza di minusvalenze, anche se non hai prelevato.

eToro non è sostituto d’imposta, e i report che rilascia ha lo scopo di informare il cliente circa l’operatività del conto ma non risponde alle esigenze informative fiscali, pertanto i dati hanno bisogno di una rielaborazione completa. Dichiarativo.com offre un software unico e specializzato.

Dichiarativo.com è il primo software per l’elaborazione fiscale dei conti trading.
Ti interessa saperne di più? Contattaci o visita uno dei nostri partner

Partner esclusivo per l’Italia:

Tasse Trading Srl
Via Cavalletto 2,
Piacenza 29121
Tel: 0523 1823221
info@tassetrading.it
www.tassetrading.it Tasse eToro 1

Tasse Conti Trading
E’ stata interrotta ogni collaborazione con la società dichiarativo.com srls (contatto: dichiarativo@pec.it)

Le tasse sul conto eToro: Domande Frequenti

Puoi trovare alcune risposte alle domande frequenti sulle tasse eToro e il nostro servizio fiscale alla pagina domande frequenti

❓ E' obbligatorio dichiarare il conto eToro?

Si. Anche se non hai guadagnato, sei sempre obbligato a dichiarare il conto eToro al fisco per il monitoraggio fiscale (quadro RW), e pagare l'IVAFE. Se hai una plusvalenza, dovrai anche dichiarare il guadagno.

❓ Quante tasse si pagano sui guadagni eToro?

Le tasse su eToro sono come su tutti i conti di trading. L'aliquota sulle plusvalenze è di 26%

❓ Posso compensare le plusvalenze del conto eToro con altre minusvalenze?

Se i due conti sono in regime dichiarativo, si. Tutti i conti in regime dichiarativo si compensano tra di loro.

❓ Non ho dichiarato il conto in passato. Come fare?

Se non hai dichiarato il conto in passato, forse ti puoi avvalere del ravvedimento operoso.